BANCA AD INTERESSE DEPRESSO

Ho sognato che nel mondo web esiste un sito nel quale vi si possano leggere commenti dettagliati e documentati. Su quali argomenti? Risposta secca: Sulle impurità aziendali di gestione del capitale umano. Benché l’istituto appaia nella sua candida sacralità al cospetto dei potenziali clienti all’interno della struttura, più precisamente nell’organigramma, sono inseriti personaggi di comodo, dotati di modalità di conduzione tendenziose, acerbe e umanamente inadeguate. Manager inqualificabili per disponendo di qualifiche “skillate”. Manager penzolanti dalle chiappe del direttore invischiato più in faccende di mutandine a pizzi rosa che di strategie finanziarie.

Un istituto che si trasforma in una fabbrica di collaboratori destinati a infoltire due elenchi. Il primo elenco, in costante aggiornamento, è quello dello sfinimento motivazionale. Il secondo è la lista dei collaboratori prossimi o nel vortice dello stress psicofisico con sconfinamenti nel mobbing. Naturalmente per il secondo elenco ci si barrica dietro il paravento legale, nel senso che i cavilli che lo dovrebbero smascherare e decretare sono spesso insormontabili. Sul terreno, restano ahimè, una miriade di ex collaboratori insoddisfatti. Molti si sono “salvati”, saggiamente, adottando la scelta di andarsene dall’istituto. Hanno evitato l’autogol inviando la palla altrove. Poi, con senno, hanno scelto di giocare all’attacco e di marcare i punti a favore di datori di lavoro rispettosi dei propri impiegati. Quindi: cerchi un datore di lavoro? Evita di finire all’angolo, di subire colpi bassi, anche sotto la cintura. Chiediti se ti meriti un datore di lavoro dove ti accorgi che la fluttuazione del personale è altissima, dove alla domanda: “perché il posto è vacante?” Ti si risponde che il tuo predecessore ci ha lasciato di spontanea volontà oppure è una nuova posizione. Analizza le voci di corridoio poiché il Cantone è piccolo e le notizie corrono. Evita lo scenario gladiatorio in arena perdente. Ti ammalerai o sputerai sangue. Il nome della banca? Te lo dirò a bassa voce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: