I miei primi 300 km in bici

...e altri 2999 iscritti...
…e altri 2999 iscritti…

La citazione può indurre in inganno, in effetti si tratta di una distanza percorsa in un sol fiato. Partenza ed arrivo a Neubrandenburg (nord di Berlino) con percorso che si snoda attorno ad una serie infinita di laghi e laghetti con una densa ragnatela di percorsi fra boschi, prati, coltivazioni e piccoli villaggi dall’atmosfera tranquilla e priva di traffico caotico. È il MECKLEMBURGER SEEN RUNDE  edizione 2016.

FRA I SUPPORTERS LA MITICA PRESENZA DIDI
FRA I SUPPORTERS LA MITICA PRESENZA DIDI

 In passato ero riuscito a percorrere circa 384 km in 18 ore di sella intervallato da regolari pause e lo stesso vale anche per questa ulteriore esperienza nella quale gli organizzatori hanno inserito delle postazioni di ristoro, definite DEPOT. In esse trovi i classici alimenti per una prova sportiva di lunga durata ma anche prodotti meno adeguati; come insaccati, cetrioli, formaggi e grasso spalmato sul pane. Insomma vale la regola: “non lamentarti, evita ciò che non ti garba e nutriti con quanto di meglio credi”. Tutto sommato con 12 ore e mezzo complessive di sella qualche solido, oltre alle classiche bevande “iso”, lo devi pur ingoiare, quindi vai con banane, spicchi di arancio e biscotti secchi. Qualche gel di caffeina ha pure aiutato ad allontanare il naturale e classico affaticamento dovuto alla distanza, cosi come qualche rabbocco di caffè.

MA IL SOSTEGNO FISICO-MORALE GIUNGE DALL'ALTRA METÀ DEL CIELO.
MA IL SOSTEGNO FISICO-MORALE GIUNGE DALL’ALTRA METÀ DEL CIELO.

La particolarità dell’evento risiede nella modalità con il quale si svolge. Al momento dell’iscrizione stimi e dichiari una personale media oraria alla quale ti vuoi attenere, hai a disposizione una finestra di tempo di 28 ore per pedalare i 300 km, dalle 20:00 del venerdì alle 23:59 del sabato. Decidi quando parti assoggettandoti a batterie di partenza con frequenza di 10 minuti. Non parti mai solo, sei in un gruppo e se il ritmo del tuo gruppo è troppo elevato o troppo lento ti inserisci pian piano in un altro. Non trovi mai assembramenti di ciclisti, ai depot hai spazio ed agio per accedere a ciò che desideri, ti fermi quanto vuoi o non ti fermi del tutto. Non avrai una classifica di rango ma puoi conoscere il tempo di tutti via home page www.mecklenburger-seen-runde.de/strecke-300-km/

L'amico Stefan ha organizzato l'Hotel in posizione strategica, solo 500 m dalla partenza e arrivo. strepitoso!
L’amico Stefan ha organizzato l’Hotel in posizione strategica, solo 500 m dalla partenza e arrivo. strepitoso!
Ore 04:51, si parte con le prime luci dell'alba.
Ore 04:51, si parte con le prime luci dell’alba.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per tutti i partecipanti l’arrivo è un minuscolo momento di notorietà e gloria che ti riempie di fierezza e ti appaga di tutta la fatica ormai alle spalle, ti fissa le immagini di ore ed ore di panoramiche vedute.

Rimanere in un gruppo per conservare le energie fino al termine.
Rimanere in un gruppo per conservare le energie fino al termine.
eccomi dopo 230 km
eccomi dopo 230 km

Le condizioni fisiche al termine della pedalata erano buone, mi attendevo peggio. Ho iniziato sin dal 11 dicembre 2015 l’approccio ai 300 km sottoponendomi a 67 unità di allenamento di varia durata e con: mtb, sci di fondo e alpino, ciaspole, bici strada fino a percorre 200 km noiosi ed in solitudine. Il mio peso è prossimo ai 66 kg.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: